Aiuto

Falesie private, sensibili o chiuse

Linee guideRitorna ai contenuti

Ci sono falesie che si trovano su terreno privato o il cui accesso è stato modificato nel tempo o è limitato per determinati motivi. Esistono poi falesie semi aperte, per le quali è stato stipulato un accordo con un fondo o gruppo locale che riconosce come unica guida disponibile solo quella ufficialmente pubblicata, i cui proventi di vendita vanno al proprietario del terreno (per questo sono contrari a guide o schede online).

Spesso gli utenti ci chiedono di rimuovere vie o falesie, ma abbiamo ragioni ben precise per non farlo. Ad esempio se dei climber hanno scalato la via o la falesia in passato: rimuovendo i dati verrebbero direttamente cancellate le relative voci sui diari. Potrebbero essere state create foto o discussioni in relazione alle vie e alle aree in questione. L’accesso potrebbe essere limitato solo ad alcune persone e non sarebbe giusto privarli della possibilità di spuntare le arrampicate su theCrag. Non lo facciamo anche per il semplice motivo che eliminando i contenuti, alcuni utenti potrebbero pensare che non sono stati immessi e li aggiungerebbero di nuovo, senza tenere in alcuna considerazione i dati sensibili della falesia.

La logica sottostante che muove theCrag è quella di essere il più fedele alla realtà.

Regole di comportamentoRitorna ai contenuti

Ogni falesia presenta situazioni particolari e bisogna agire con la massima flessibilità per poter rispettare tutte le caratteristiche delle falesie. Esistono un paio di regole generali che aiutano in questi casi:

  • Se una falesia è chiusa o il suo accesso è particolare, l’informazione è importante e deve essere assolutamente inserita nell’apposito campo della falesia. È sicuramente d’aiuto far sapere alla comunità di arrampicatori che una falesia è chiusa piuttosto che inserire informazioni che invogliano i climber ad andare in esplorazione. La comunità di arrampicatori generalmente rispetta gli avvisi di chiusura.

  • Se una falesia si trova su un terreno privato, questa informazione dovrebbe essere pubblicata. Allo stesso modo dovrebbe essere resa pubblica anche la volontà espressa dal proprietario di lasciar utilizzare il terreno. In corrispondenza di un terreno privato di cui non si conosce la disponibilità si dovrebbe immettere una dicitura come “si tratta di un terreno privato e i proprietari non hanno fornito diritti per effettuare arrampicate” nell’apposito campo previsto per gli accessi.

  • Evitiamo di eliminare vie o falesie completamente. Solo in caso di assoluta necessità vengono eliminate le descrizioni sulle vie o i dettagli sull’accesso della falesia ma verrà mantenuta la struttura generale della falesia così da non incidere su informazioni precedentemente immesse o falsificare eventuali voci inserite nei diari degli arrampicatori.

  • Se ciò riguarda la sola posizione è bene conservala e renderla il più generale possibile perché possa comunque rientrare nell’indice senza attirare la curiosità degli arrampicatori. Ciò potrebbe essere difficile se la falesia è costituita da molte pareti ciascuna delle quali ha la sua posizione.

  • Qualunque sia il motivo per visualizzare solo una parte del contenuto online, verrà espressamente segnalato nei campi dedicati all’accesso della falesia e della descrizione, così da permettere a chi apporta modifiche di capire in ogni momento quali informazioni siano utili o meno

  • Se si dovesse verificare un abuso dei contenuti di una falesia, theCrag può bloccare la modifica dei dati o limitarla ad un numero ristretto di addetti scelti. Se doveste notare qualsiasi tipo di abuso o riteneste che ciò possa interessare qualsiasi altra falesia contattateci immediatamente.

Stiamo anche pensando di mettere in pratica un’idea che risolva queste situazioni, come ad esempio rendere una falesia visibile solo ad una cerchia ristretta di persona oppure semi visibile rendendo le informazioni sull’accesso non accessibili. Se avete suggerimenti su come meglio gestire queste particolari situazioni saremo più che lieti di conoscere la vostra opinione.

Per noi è di assoluta importanza lavorare con persone che si trovano alla fonte del problema. In altre parole con proprietari o dipartimenti statali responsabili. È auspicabile applicare, laddove sia stata formulata, la generale linea di condotta sulle responsabilità definita dalla comunità di arrampicatori.

Misure tecnicheRitorna ai contenuti

Etichettare una falesiaRitorna ai contenuti

La comunità di climber generalmente rispetta le chiusure di falesia documentate. Si può etichettare una falesia come:

  • Denominata
  • Permessa
  • Privata
  • Tollerata
  • Illegale
  • Chiusa
  • A pagamento

Bloccare una falesiaRitorna ai contenuti

In casi estremi possiamo bloccare una falesia e restringerla ad un gruppo di editori. A volte lo abbiamo fatto, anche se raramente. In via generale si può affermare che l’aumento dei diritti ottenuti dai climber per i karma accumulati dimostra che le modifiche vengono ragionevolmente considerate.

Restrizioni sulle informazioniRitorna ai contenuti

Non siamo soliti ad eliminare informazioni: per ovviare a ciò abbiamo creato una funzione che permette di restringere la visualizzazione di informazioni su falesie particolari. Si definiscono restrizioni per la visualizzazione sulle seguenti informazioni:

  • Posizione
  • Descrizione di avvicinamento
  • Foto
  • Aggiornamenti di stream
  • Spunte di stream
  • Download di PDF

Si definiscono restrizioni per gli utenti impostando una di queste voci:

  • Illimitato
  • Log in effettuato
  • Con almeno 500 Karma
  • Editore
  • Coordinatore
  • Amministratore
  • Restrizione completa

Queste restrizione vengono definite per un’area e valgono per le aree sottostanti. Le restrizioni devono essere definite dagli amministratori del sito principale ai quali deve essere inviata una mail per fare richiesta di particolari restrizioni.

Rimuovere descrizioniRitorna ai contenuti

Oltre a formulare in maniera chiara la descrizione degli accessi, è altrettanto importante correggere o rimuovere altre descrizioni. Tendenzialmente cerchiamo di non rimuovere descrizioni. Le descrizioni sull’avvicinamento sono solitamente le più delicate ed è per questo che a volte sono soggette a restrizioni per alcuni utenti (v. la sezione sulle Restrizioni delle informazioni).

Rimuovere schedeRitorna ai contenuti

È preferibile non eliminare le schede perché possono essere sempre utili se un accesso viene modificato. Anche nel caso di una falesia perennemente chiusa sarebbe un peccato che la cronologia della sua evoluzione andasse persa.

Le schede di area non dovrebbero essere eliminate perché aiutano i climber a trovare le aree di arrampicata.

Rimuovere posizioniRitorna ai contenuti

Al momento esiste una restrizione tecnica che impedisce di rimuovere le posizioni. È però possibile limitare la visualizzazione della posizione (v. sezione sulle Restrizioni delle informazioni).

Rinominare areeRitorna ai contenuti

È possibile rinominare un’area, ad esempio “Nome parete - CHIUSA”. Ciò aiuta a riconoscere immediatamente se un’area è chiusa, anche se stiamo pianificando di creare apposite etichette.

Nascondere un’area attribuendole un nome poco chiaro è contro produttivo, a meno che la falesia non sia in via di sviluppo. Una volta che avremo nascosto le falesie ciò non sarà più necessario.

Eliminare areeRitorna ai contenuti

Non esiste praticamente mai una buona ragione per eliminare una falesia. Tecnicamente non esiste alcuna funzione per eliminare una falesia. La cosa migliore è spostarla ad un’area di purgatorio.

Nota: se una falesia è doppia, le voci dovrebbero venire unite.

Nascondi dai feedRitorna ai contenuti

È possibile impostare gli stream delle falesie per nascondere aggiornamenti e spunte. È ad esempio inutile visualizzare aggiornamenti o spunte in una falesia chiusa. Rendere visibili aggiornamenti di una falesia chiusa potrebbe accendere discussioni politiche su falesie sensibili.

Disattivare i download di PDFRitorna ai contenuti

Sussiste la possibilità di restringere il download di PDF per un’area. Non c’è ad esempio alcun bisogno di scaricare un PDF di una falesia chiusa.

Falesie nascosteRitorna ai contenuti

Funzione da sviluppare. Una volta che una falesia viene pubblicata, non verrà nascosta. Non interromperemo la documentazione pubblica di una falesia perché esiste già una falesia nascosta.

Una volta questa funzione sarà stata sviluppata, verrà anche definito il regolamento sulle falesie nascoste.

Come apportare modificheRitorna ai contenuti

Se sei un editore hai anche la facoltà di apportare modifiche, ad esempio aggiornando le descrizioni o etichettare una falesia come chiusa. Se desideri apportare dei cambiamenti ma non sei in possesso di diritti in qualità di editore, inviaci una mail con la specifica richiesta di diritti, spiegandoci brevemente i motivi.

Gli arrampicatori potrebbero non essere d’accordo sul modo in cui viene documentata una falesia. In questo caso ci rivolgiamo ad un’autorità riconosciuta. Ad esempio:

  • Il proprietario o un suo rappresentate della falesia su terreno privato.
  • L’autorità di governo per terreni pubblici.
  • Il gruppo di supporto locale riconosciuto.

Per far richiesta di restrizioni di informazioni, inviaci un'email.

Valuta e condividi questo articoloRitorna ai contenuti

Ti è stato di aiuto? Valuta questa pagina 

Condividi questo

Deutsch English Español Français Italiano 한국어 中文